DEI GIUDICI E DELLE PENE: CORRUZIONE NEL TRIBUNALE FALLIMENTARE

Usava falsa identità sospeso magistrato Schettini

In cala viola, calaviola, Chiara Schettini, corruzione, Fallimentare di Roma, Fallimenti aziende sane, fallimenti pilotati, Frasca Daniela, Letizia Proietti, orosei, playa esmeralda on dicembre 10, 2009 at 11:45 am

La Repubblica 09 dicembre 2009

La sezione disciplinare del Csm ha sospeso dalle funzioni e dallo stipendio e ha collocato fuori dal ruolo della magistratura Chiara Schettini (“quella” dei dei fallimenti Costa Blu SPA, Famiglia Chiumiento e molti altri ndr), giudice del tribunale fallimentare di Roma. Il magistrato è anche sottoposto a un procedimento penale da parte della procura di Perugia Usava una “falsa” identità ,grazie a una tessera di riconoscimento che le era stata legittimamente rilasciata dalla Corte d’appello di Roma, ma sulla quale era riportata un’erronea data di nascita; e così disponeva di un codice fiscale che le permetteva di agire “al riparo da possibili responsabilità patrimoniali”. Con questa accusa la sezione disciplinare del Csm ha sospeso dalle funzioni e dallo stipendio e ha collocato fuori dal ruolo della magistratura, con un provvedimento cautelare, cioè con una misura adottata in via d’urgenza, Chiara Schettini, giudice del tribunale fallimentare di Roma. La decisione risale al 13 novembre scorso, ma le motivazioni sono state depositate oggi. E tra due giorni lo stesso “tribunale delle toghe” dovrà pronunciarsi su una richiesta di revisione presentata dalla diretta interessata. Per la stessa vicenda , come emerge dal provvedimento adottato dal “tribunale delle toghe”, il magistrato è sottoposto a un procedimento penale da parte della procura di Perugia – titolare con il collega Sergio Sottani è Giuliano Mignini, uno dei pm del processo per l’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher – in cui i reati ipotizzati sono quelli di falsità materiale (e ideologica) commessi dal pubblico ufficiale in atti pubblici e dal privato. A chiedere la sospensione e ad avviare l’azione disciplinare Per Schettini era stato il 5 novembre scorso il Pg della Cassazione Vitaliano Esposito, con un pesantissimo atto di accusa: il giudice romano – si legge- non solo ha “falsificato” la tessera in questione; ma con una “condotta preordinata e organizzata” e rientrante in un “medesimo disegno criminoso”, ha usato “in atti pubblici soggetti e registrazione o a trascrizione e a iscrizione, false generalità e un falso numero di codice fiscale” (tra l’altro in occasione di un contratto di mutuo di 800mila euro per l’acquisto di un appartamento); tutto questo per “costruirsi una sorta di doppia identità e sottrarsi in questo modo , almeno potenzialmente , alle proprie obbligazioni e ai controlli di legge”. Sì, perchè come scrive il Csm, il magistrato era “al centro di cospicue contrattazioni”; una “congerie di attività commerciali” , anche “intrecciate a quelle della madre”, “quotista di riferimento”, come lei, di una “società di capitali operante nel settore immobiliare”. E l’uso della falsa identità non solo le permetteva di “apparire titolare di patrimonio incapiente a fronte di possibili richieste o esecuzioni”, cioè in sostanza nullatenente, ma “nell’immediato rendeva oggettivamente difficili ordinarie operazioni di notifica”. Proprio la circostanza nota che si trattava di un giudice, consentiva a Schettini di adoperare il documento “senza che venissero attivati ulteriori controlli”, nota il Csm, che alla luce di tutto questo ha ritenuto vi fosse un’ “assoluta incompatibilità ” tra la permanenza del magistrato in servizio “e il decoro della funzione giudiziaria a lei affidata”. La diretta interessata non ci sta: e ha già chiesto la revisione del provvedimento, in considerazione del suo stato interessante e in nome della tutela che spetta alle lavoratrici madri.

(09 dicembre 2009)

Altri articoli comparsi oggi sui quotidiani:

Il messaggero
Falsa identità per operazioni finanziarie Csm sospende il giudice Chiara Schettini

Lungotevere.it
Giudice del Tribunale fallimentare sospeso dal ruolo: usava falsa identità


Epolis

Annunci
  1. Qualcuno poi mi spiegherà come sia possibile che una donna di 50 anni possa essere in gravidanza. Speriamo solo che i magistrati non si facciano prendere per il naso da questa busta di spazzatura.
    Facciano fare immediatamente una perizia perchè sono sicuro che ha dei medici compiacenti e che farà finta di abortire per poi chiedere i danni. Questa è capace di tutto, è fuori di testa. Consiglio agli inquirenti di contattare al più presto anche un esorcista.

  2. Eccoci, siamo arrivati al dunque…. finalmente chi doveva è intervenuto nei confronti di un Magistrato che abusava del proprio potere per ottenere vantaggi economici e non, un Magistrato che avrebbe dovuto essere l’esempio della legalità, un Magistrato che si faceva beffa delle regole che ogni comportamento onesto, corretto e leale impongono.
    Mi son sempre chiesta cosa ci facesse un Magistrato del genere alla Sezione fallimentare di Roma, qualcuno ha risposto..
    Per chi non lo sapesse, il Giudice Schettini, ha usato una data di nascita diversa dalla sua, almeno 4 volte, ma come è possibile che nessuno se ne sia accorto prima?
    Ricordo che anche la sua cara amica Maga Mercenaro possedeva un tesserino da Magistrato, era stata beccata all’aeroporto e aveva confessato che a fornirglielo era stata proprio la Dott.ssa Schettini, che Si serviva di lei per mandare le maledizioni alle persone che osavano contrariarla. Da quanto ne so, c’ha preso un sacco di volte. Spero che ora le si ritorcano contro.
    Cara Dott.ssa Schettini & C. …come direbbe Beppe Grillo, adesso andate pure affanculo!

  3. ne esistono ben tre di date di nascita fasulle…una con anno 1961 …1963…. 1965 … forza SIGNORI MAGISTRATI ONESTI E PER BENE..INDAGATE E RIMETTETE TUTTO A POSTO… DI PERSONE TRUFFATE E DISPERATE CE NE SONO PARECCHIE…

  4. E questo non è che l’inizio!!!
    Sono anni che cittadiini onesti,truffati dal Magistrato Chiara Schettini aspetta Giustizia!!!
    Questa donna diabolica ed attaccatissima al denaro ed alla vita agiata,non si è fatta mai mancara nulla,questo riferisce chi ha avuto la sfortuna di conoscerla…la sua avidità l’ha portata a desiderare sempre di più,sino ad arrivare a truffare lo Stato,a rovinare intere famiglie,con crudeltà,spietata, al solo scopo di raggiungere i suoi sporchi fini. Servendosi persino di una fattucchiera,ex prete…diventato donna…per carità,viviamo in un paese libero,ognuno può fare ciò che più crede,ma…rispettando le regole di vita,la dignità e soprattutto il prossimo!!!
    Tornando ai danni di Chiara Schettini,ci tengo a precisare che non è sola. La signora ha un esercito di professionisti che appoggiano le sue truffe,avvocati,commercialisti,esperti nel mondo della fallimentare,tanto c’è ancora da raccontare…questo,non è che l’inizio.
    Molte persone la seguiranno!!! Se la Magistratura vuol fare luce ed una bella pulizia da questi esseri che per raggiungere i loro sporchi guadagni o rubare proprietà,partecipando ad aste giudiziarie,apparentemente regolari,ma costruite con professionalità,che solo chi del mestiere può fare.
    Leggevo oggi su Repubblica: la dott.Chiara Schettini chiede che venga rispettato il ruolo di madre e della donna che lavora!!!!!!!!!!!!!!!!MA VI RENDETE CONTO??????????E LE FAMIGLIE CHE LEI HA DILANIATO? FAMIGLIE COSTITUITE DA DONNE SOLE,CHE MANTENGONO I PROPRI FIGLI COMPRESI ANCHE BAMBINI PICCOLISSIMI!!!!!!VERGOGNATI CHIARA SCHETTINI PER AVER PRONUNCIATO CERTE ESCLAMAZIONI IN TUA DIFESA,ABBIAMO PERSINO DOCUMENTAZIONE FOTOGRAFICA CHE TESTIMONIA GLI STERMINI CHE CON I TUOI COMPLICI HAI COMMESSO!!SMETTILA DI VOLER FAR PENA. PENTITI E CONFESSA SE VUOI ANCORA ESSERE CONSIDERATA UNA PERSONA!!!

  5. su Google: Lucca, il caso Valco

    Facebook: Turendo Lucca

    1998-2009
    falsi di pubblici ufficiali, tribunale connivente,procuratore…etc etc

  6. Di gigolò già ne ha!!!
    E guarda un pò tutti i giovani commercialisti che hanno avuto incarichi da lei!!!!

    In Tribunale gira la voce che se li prende tutti uguali.
    Alti,magri,capelletto un pò lungo..questa è la tassa che devono pagare per lavorare e guadagnare con lei.
    Ci tiene tanto a sottolineare che è una madre!!!
    Mi vien da dire: POVERO FIGLIO!!!

  7. Buongiorno Signori. Finalmente le malefatte vengono a galla, spero che si applichino i dovuti provvedimenti fino in fondo. Chiunque, figuriamoci spero anche gli inquirenti,con semplici interrogazioni da potersi fare anche su internet, può verificare con semplicità gli intrecci fra giudici (vedi la Botox) e determinati curatori, cancellieri e periti. Almeno questi fallimenti (nelle quali procedure figurano i soggetti di cui sopra), dovrebbero essere immediatamente oggetto di attenta verifica ed i fascicoli relativi sequestrati ed analizzati al fine di scoprire tutti i doli commessi. Le socetà immobiliari che non figurano nemmeno sugli elenchi telefonici che sborsano milioni di euro come fosse acqua fresca, aggiudicandosi,guarda un pò senza concorrenti di sorta,chi le ha controllate? Al termine di queste indagini,se verranno fatte, di certo risulterà che tali fallimenti dovranno essere congelati e riiniziati da capo, con la restituzione del maltolto e l’annullamento di tutte le vendite immobiliari effettuate alle famose aste. Spero che il nuovo anno sia all’insegna di questa sospirata giustizia. Un affettuoso Buon Natale ( se così’ si può definire in questa situazione drammatica), a tutti Voi.

  8. Auguri di buon natale e anno nuovo a tutti voi in particolare a tutte le persone che soffrono.

  9. Perchè nessun giornalista effettua una facile indagine verificando se le società intestate alla Dr.ssa Schettini insieme alla sorella ed alla madre Bice Salvetti (Villa Bice S.r.l., ISSOPO S.r.l., SEL – Società Edilizia Laziale S.r.l., Villaggio Santa Chiara S.r.l.) si siano eventualmente rese acquirenti di immobili venduti in aste fallimentari, nelle quali, per ipotesi, era Giudice Delegato la stessa Schettini?

    • Corre voce che il giudice Schettini, terminato il periodo di sospensione , debba essere reintegrata nelle sue “funzioni” entro breve Golden lip

    • Ma è stata reintegrata nelle sue “funzioni” la Dott. Schettini? mi auguro prprio di no!!!!

  10. Delinquente giudice Minudri Maria di Voghera e Bianchi di Tortona hanno preso soldi per truccare il processo e poi condannato l’innocente che non aveva dato la bustarella di soldi per il giudice corrotto. Sapevate che i giudici italiani sono i più corrotti e fannulloni d’Europa? Vi consiglio di cercare in google cosi: —
    Scaricate da spedire agli amici:

    http://www.cattivagiustizia.com
    http://www.ingiustiziaitaliana.com

  11. […] già delegata ai fallimenti, oggi sospesa dalle funzioni per avere usato una falsa identità https://fallimentareroma.wordpress.com/2009/12/10/usava-falsa-identita-sospeso-magistrato-schettini/ Francesca durante una manifestazione davanti […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: